Meno Polizia Stradale anche in Lombardia?

Meno Polizia Stradale anche in Lombardia?

Milano – Il Governo giallorosso ‘piange’ le vittime della strada.
Annuncia grandi e costose campagne per la sicurezza stradale. Ma poi lo stessa maggioranza Giallorossa, con la coerenza che la contraddistingue, decide di tagliare le caserme della Polizia Stradale. Piuttosto che aumentarne il numero ed avviare processi sociali di educazione stradale, i nostri governanti Grillini, Piedessini & C. decidono di continuare a commuoversi nel commemorare le vittime della strada e nel contempo di tagliare le stazioni di controllo del territorio da parte della Polizia Stradale.
L’allarmante segnalazione  del “Piano di razionalizzazione” che sta per essere adottato dal governo di sinistra-sinistra arriva dall’Associazione Sostenitori Amici Polizia Stradale” (ASAPS).
“Dal documento diffuso – affermano dall’associazione – si apprende che è programmata la soppressione di diversi distaccamenti come Casalecchio, Lugo, Rocca S.C. in Emilia Romagna; Ceva, Borgomanero, Domodossola in Piemonte; Finale Ligure e Sanremo in Liguria; Fonni in Sardegna; Ruvo di Puglia e Spinazzola in Puglia per l’istituzione della nuova Sezione di BAT (Barletta, Andria, Trani)”.
Mentre tra i poliziotti italiani sale ulteriormente il livello del malumore e del disagio, i sindacati di sinistra che hanno sempre l’ultima parola da dire questa volta tacciono o fanno melina linguistica perché neanche loro non sanno come dire che a rappresentarli al Governo ci sono proprio i loro compagni di partito che stanno mano mano demolendo i pochi servizi che funzionano e che andrebbero potenziati e non ridotti od eliminati. Da voci di corridoio si parla anche di alcuni ‘tagli’ riguarderebbero proprio anche Regione Lombardia. Ma per il momento, per timore, della forte reazione che potrebbe generare nella Regione tra le più produttive d’Italia l’idea della ‘spericolata manovra’ sarebbe passata in secondo piano.

 

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus (0 )
Serve aiuto?
Inviaci una segnalazione o un suggerimento, grazie.