Ambrogio Locatelli nel ricordo di Mauro Massa

Ambrogio Locatelli nel ricordo di Mauro Massa

Milanoeoltre.org – VERMEZZO CON ZELO. Purtroppo è mancato un caro amico : Ambrogio Locatelli, che, oltre ad essere un grandissimo imprenditore, era una grandissima persona e di Santa fede: bersagliere, attivo nel consiglio pastorale, aveva anche ricoperto la carica di consigliere comunale nel proprio comune.
Un amico silenzioso che quando incontrava qualcuno era sempre disposto ad ascoltarlo ed essere disponibile.
Anche il Comune di Milano, da Palazzo Marino, ha sentito il dovere istituzionale di ricordare la figura della grande persona che abbiamo perso.
Lo ha fatto con un necrologio sul Corriere della Sera. Onore alla memoria del cavalier Ambrogio Locatelli.
L’attenzione che anche il Comune di Milano ha adeguatamente rivolto ad Ambrogio Locatelli è nel rispetto dei riconoscimenti dovutigli.
Ambrogio Locatelli era stato insignito dell’attestato di Benemerenza Civica nel 1982, quando il sindaco di Milano Città Metropolitana era Carlo Tognoli. Quel Carlo Tognoli ancora oggi nella memoria e nel cuore dei Milanesi.
Il Sindaco Tognoli aveva riconosciuto l’importanza del grande impegno sociale e umano di Ambrogio Locatelli.
Nell’attestazione di conferimento tributatagli si ricorda, infatti, dell’attività di Locatelli come fondatore di Ilsa International: l’azienda cui ha legato indissolubilmente il suo nome.
Realtà imprenditoriale che si dedicò al mercato di espansione delle attività commerciali milanesi all’estero applicando ‘le più moderne tecniche del ramo’.
Sono trascorsi quasi 40 anni da allora, ma la Benemerenza mai sbiadita dal tempo, tributata ad Ambrogio Locatelli è ancora oggi più che attuale.
Il suo contributo di uomo è stato esemplare in tutti gli ambiti della vita: nell’intensa vita sociale, imprenditoriale e comunitaria.
Non intendo ricordare le tantissime Benemerenze riconosciute ad Ambrogio, ma lo saluto con grande rispetto e affetto, addolorato di non averlo potuto accompagnare in modo solenne all’ultima dimora.
Rivolgo un pensiero di affettuosa vicinanza alla moglie, ai suoi figli, e a tutti i suoi cari. CIAO AMBROGIO

 *Presidente PMI LOMBARDIA

 

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus (0 )
Serve aiuto?
Inviaci una segnalazione o un suggerimento, grazie.