Aprono i mercati, ma non per tutti!

Aprono i mercati, ma non per tutti!

Milanoeoltre.org – MILANO. Ancora malumore tra i milanesi. Questa volta a lamentare l’inadeguatezza degli interventi del Comune di Milano sono gli ambulanti che domani, ma solo in parte, potranno tornare a far rivivere i mercati all’aperto.
Mancano informazioni precise su tanti aspetti organizzativi che non sono affatto chiari.
Il Comune di Milano cosa fa? Il Sindaco Sala cosa dice? Non giungono risposte.
A farsi portavoce del malumore dei milanesi è ancora una volta il consigliere comunale Alessandro De Chirico che in proposito ha diffuso un comunicato stampa:
“Accolgo con favore la riapertura di un terzo dei mercati scoperti a partire da domani.
Il mercato è un luogo di socialità in cui i milanesi amano andare, soprattutto gli anziani.
Spicca però la mancanza assoluta – afferma De Chirico – di una comunicazione puntuale, anche da parte delle associazioni di categoria, su quando potranno aggiungersi anche gli ambulanti che vendono generi non alimentari.
Queste attività commerciali sono in forte difficoltà perché da due mesi non emettono uno scontrino e fanno fatica a reinventarsi.
Qualcuno dice a bassa voce che la data buona potrebbe essere forse il 18 maggio, ma in attesa di quella data il Comune dovrebbe pensare a qualcosa di nuovo.
Propongo – dice con spirito propositivo il Consigliere di Forza Italia – di sperimentare nuovi luoghi dove sistemare le bancarelle.
Penso al piazzale dello Sport, a piazza Gino Valle, a piazze aperte e con grandi disponibilità di parcheggio.
Penso anche a delle vie “ad anello” che possono dislocare banchi in maniera sicura senza arrecare problemi alla circolazione come viale dei Pioppi.
Come dice il nostro sindaco, ci vuole fantasia! “.

TAGS

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus (0 )
Serve aiuto?
Inviaci una segnalazione o un suggerimento, grazie.