CANTONI ‘RICHIAMA’ LA SINDACO?

CANTONI ‘RICHIAMA’ LA SINDACO?

Milanoeoltre.org – MAGENTA – L’Amministrazione Calati ha stilato il piano d’investimenti sulle infrastrutture finanziato attraverso fondi erogati da Regione Lombardia per far ripartire cantieri e lavori pubblici.
La Città della Battaglia ha ricevuto 700.000 euro che verranno impiegati in interventi urgenti presso luoghi cardine di Magenta.
Sono previsti, infatti, 272.000 euro per una massiccia manutenzione del Palazzetto dello Sport (190.000 per gli spazi interni e 82.000 per la parte esterna), 84.000 euro per la pista ciclabile che collega Magenta alla frazione di Pontevecchio, 28.000 euro da impiegare nella rimozione delle barriere architettoniche e 50.000 euro per la pavimentazione anti-trauma in sei parchi magentini.
Si aggiungono, infine, 147.000 euro per la copertura e la bonifica del tetto del comando di Polizia Locale e 80.000 euro per lavori strutturali nella scuola secondaria “Francesco Baracca”.

LA POSIZIONE DI FORZA ITALIA

In merito non tarda ad arrivare il commento di Forza Italia, attuale partito di maggioranza relativa, sulle misure messe in campo dall’amministrazione.
La compagine azzurra, per bocca del capogruppo Giuseppe Cantoni, dichiara:
“Dopo vari incontri e chiarimenti interni, abbiamo deciso di approvare il pacchetto d’investimenti ad integrazione di quanto fatto finora per dar sostegno alla nostra comunità e rimediare a 5 anni di malgoverno del centrosinistra.
Cantoni chiarisce anche la posizione del partito e manda un chiaro messaggio alla primo cittadino:
“Il nostro obbiettivo è di dar seguito al programma con cui ci siamo proposti agli elettori magentini.
L’attuazione delle ricette amministrative richiede l’indispensabile contributo e condivisione di tutti noi”. Ma Giuseppe Cantoni ci tiene a sottolineare: ” Non sono accettabili altri metodi decisionali che non rispecchino i valori liberali e democratici della nostra forza politica’.
Non manca, infine, un messaggio di vicinanza all’Assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera e alla Giunta regionale, messa sotto attacco dall’asse PD-MoVimento 5 stelle:
“Un grazie alla Regione per gli aiuti ai vari comuni lombardi.
La pandemia è stato uno tsunami improvviso. Voglio esprimere tutto il mio sostegno all’Assessore Gallera – aggiunge Giuseppe Cantoni – per il lavoro svolto e l’impegno mostrato nella gestione e coordinamento del cordone sanitario durante l’emergenza”.

TAGS

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus (0 )
Serve aiuto?
Inviaci una segnalazione o un suggerimento, grazie.