De Chirico, ‘ridiamo prestigio ai nostri Ghisa’

De Chirico, ‘ridiamo prestigio ai nostri Ghisa’

Milanoeoltre.org – MILANO. Un altro servizio delle Iene getta discredito sui ghisa di Milano, corpo municipale d’eccellenza amato dai milanesi.
In questi momenti bisogna lasciare il tempo necessario alla polizia giudiziaria di fare le proprie indagini per verificare le responsabilità dei singoli.
Penso che il trasferimento degli agenti, coinvolti nella presunta vicenda di droga, non sia la cosa giusta da fare.
Vanno sospesi affinché in attesa degli esiti delle indagini non rischino errori in servizio dovuti alla scarsa tranquillità personale. Inoltre, senza voler speculare sulla vicenda, una considerazione politica va fatta.
La Polizia Locale di Milano deve tornare ad essere impiegata secondo le proprie mansioni e non in servizi che non le competono.
Presidio del territorio e controlli in strada e non indagini antidroga o il sostegno durante gli sgomberi di caseggiati MM come se fosse una polizia privata.
Non saranno mai delle mele marce a macchiare l’onorabilità di un’elite composta da circa 3.000 agenti per cui i milanesi nutrono rispetto e fiducia.
Un po’ meno per la vicesindaco che crede di impiegarli come se fossero Marines senza dargliene gli strumenti.

*Consigliere Comunale di Milano, Forza Italia 

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus (1 )
Serve aiuto?
Inviaci una segnalazione o un suggerimento, grazie.