Gallera, sì ad altri 300 posti letto al San Gerardo

Gallera, sì ad altri 300 posti letto al San Gerardo

Milanoeoltre.org – MONZA.  L’Ospedale San Gerardo di Monza corre spedito verso l’importante riconoscimento di IRCCS, Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico.
La storica struttura ospedaliera, infatti, da anni è soggetta a delle importanti e imponenti opere di ricostruzione e di riammordernamento strutturale.
Il San Gerardo ha costruito aree sanitarie che da sole hanno dimensioni ampie quanto un presidio sanitario di provincia.
Nella ‘città della salute’ brianzola proprio in questi giorni è stato infatti “inaugurato il nuovo Settore B del San Gerardo di Monza: un moderno padiglione dotato di 300 posti letto che rafforza l’offerta sanitaria dell’Ospedale brianzolo, per il quale è in atto il percorso di trasformazione in IRCCS” ha affermato l’Assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera dopo aver tagliato il simbolico nastro inaugurale assieme al direttore generale e ad altre autorità politiche.

“Durante la fase più acuta dell’emergenza Coronavirus, i nuovi reparti, che erano già pronti all’uso, hanno avuto un’importanza straordinaria – ci ha tenuto a ricordare Giulio Gallera – per accogliere e curare moltissimi pazienti Covid”.

TAGS

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus (0 )
Serve aiuto?
Inviaci una segnalazione o un suggerimento, grazie.