PALAZZO MARINO: COMMISSARIO PER L’EMERGENZA?

PALAZZO MARINO: COMMISSARIO PER L’EMERGENZA?

Alessandro De Chirico

Milanoeoltre.org – MILANO. Il consigliere comunale Alessandro De Chirico ha inviato un comunicato stampa nel quale esprime una posizione molto netta e dura nei confronti del Sindaco di Milano Giuseppe Sala: se non è all’altezza della situazione che stiamo vivendo, lasci il suo posto ad un commissario per l’emergenza.
Insomma, nomini una persona capace di gestire questa particolare problematica.
In realtà quanto sostanzialmente afferma De Chirico ha un esempio concreto di grande senso di responsabilità: ovvero quello voluto da Regione Lombardia che nonostante l’incredibile e straordinario lavoro di Giulio Gallera, uomo che il mondo ci sta invidiando, ha ritenuto opportuno potenziare l’organizzazione chiedendo la collaborazione di un tecnico capace come Giulio Bertolaso.
Regione Lombardia, modello ad esempio non solo per l’Italia ma per il mondo intero, è stata, quindi, così lungimirante di ampliare lo staff già altamente qualificato e diretto da Giulio Gallera anche con un tecnico di prim’ordine.
L’organizzazione del Comune di Milano in termini di assistenza alle persone chiuse in casa, di vigilanza all’esterno per quanti non rispettano le misure di sicurezza e di supporto ai cittadini sta dimostrando tutta la sua debolezza e inadeguatezza nel fronteggiare l’emergenza.  Questo è quanto sostanzialmente denuncia all’opinione pubblica Alessandro De Chirico, ritenendo che l’inquilino di Palazzo Marino non si debba esclusivamente occupare della propria immagine, ma piuttosto preoccuparsi della salute e dell’assistenza per i  cittadini milanesi.
La presa di posizione dell’esponente di Forza Italia non lascia dubbi ad equivoci.
“I video-appelli del sindaco Sala, con citazioni da nostalgia canaglia, rinchiuso nel suo ufficio sono davvero aberranti.
Continua a invitare i milanesi a stare a casa, ma gli basterebbe uscire dal palazzo – scrive De Chirico – per vedere che la situazione è molto preoccupante.
Parchi affollati e metropolitane stracariche.
Non si capisce dove vada tutta quella gente, ma è inutile continuare ad appellarsi al buonsenso dei cittadini.
Non ce l’hanno!
Ci vuole la Polizia Locale a presidio di strade, parchi e mezzanini della metropolitana”. Ribadisce con fermezza il consigliere comunale di Forza Italia.
“Inoltre, il sindaco troppo preoccupato dalla sua immagine riflessa sui social e dalla prossima campagna elettorale – rincara De Chirico –  sta già pensando al dopo emergenza attivando un fondo di mutuo soccorso coinvolgendo il buon cuore dei milanesi.
Ci vogliono azioni rapide per affrontare oggi l’emergenza, al poi ci penseremo poi.
Se il sindaco non è in grado di sostenere la pressione si faccia da parte e al suo posto il Governo nomino un commissario per l’emergenza”.

Alessandro De Chirico, Consigliere Comunale di Forza Italia Milano

TAGS

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus (1 )
Serve aiuto?
Inviaci una segnalazione o un suggerimento, grazie.