Si pensi alla Metropoli non solo a Milano!

Si pensi alla Metropoli non solo a Milano!

Milanoeoltre.org – Milano. «Forse una certa enfasi sulla città, un certo ossessivo convergere di risorse, di attenzioni mediatiche, di rivendicazioni di eccellenze finiscono per essere un danno per la stessa città di Milano e per il territorio regionale più che un prestigio promettente».
Questo è il pensiero dell’Arcivescovo di Milano Mario Delpini parlando della necessità socio-culturale e infrastrutturale di evitare che vi sia una visione Milanocentrica.
Mai parole furono così opportune e così attuali.
Proprio in queste ore si è infatti svolta la seduta del Consiglio Metropolitano della Città di Milano con all’ordine del giorno l’ Adozione del Piano Territoriale Metropolitano della Città metropolitana di Milano (PTM), il piano urbanistico che ha sostituito il vecchio PTCP e che si occupa di trasporti, insediamenti, nell’interesse dell’hinterland milanese.
Le parole dell’Arcivescono Delpini hanno avuto una coincidente corrispondenza nella logica politica del centrodestra che, compatto, ha votato no ai provvedimenti previsti dall’importantissimo strumento amministrativo che disegna la Città Metropolitana del futuro.
“Una città Metropolitana che ancora una volta vede giustamente al centro dell’attenzione Milano, ma ingiustamente non guarda alle reali esigenze delle realtà sociali e culturali che sono parte attiva e integrante della nostra Metropoli”.
A dirlo a chiara voce è il consigliere Metropolitano del Forza Italia Vera Cocucci, la quale pone una serie di questioni propositive sul PMT.
La battagliera avvocato azzurro non ha alzato barricate ideologie, ma ha sollevato l’attenzione sulla necessità che “Bisogna pensare davvero e concretamente al potenziamento e alla mobilità pubblica”.
Vera Cocucci auspica un confronto serio e vero per far sì – afferma – che si guardi ad metropoli nel suo insieme e non ad una Milano circondata da piccole realtà urbane”.

TAGS

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus (0 )
Serve aiuto?
Inviaci una segnalazione o un suggerimento, grazie.